Murate Idea Park a Palazzo Vecchio: la presentazione dei team MIP

 In Articles

Un evento davvero emozionante e stimolante quello che è andato in scena mercoledì 6 febbraio nella Sala D’Arme di Palazzo Vecchio, dove si è riunita tutta la community di Murate Idea Park e dove tutti i 16 team selezionati da MIP nel corso delle sue prime tre call si sono presentati davanti ad una nutrita platea composta da più di 200 presenti.

TEAM MIP: focus 2019

Ad aprire l’evento ci hanno pensato l’ Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Firenze Cecilia Del Re ed il Presidente della Scuola di Scienze Aziendali e Tecnologie Industriali Claudio Terrazzi, che hanno sottolineato l’importanza di avere un ecosistema imprenditoriale attivo sul territorio e di realtà come Murate Idea Park per consentire ai progetti più interessanti di svilupparsi.

Palazzo Vecchio

«Artigianato, digitale, servizi: le nuove start up che battezziamo dimostrano la vitalità imprenditoriale che c’è a Firenzeè intervenuta l’Assessore allo Sviluppo Economico, Cecilia Del ReNoi assicuriamo loro più assistenza e una formazione continua per essere sempre al passo. Ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza il Mip, l’incubatore che abbiamo lanciato un anno e mezzo fa e che sta coltivando e allevando idee di impresa davvero innovative».

«Una vitalità che sottolinea anche la grande energia di chi ha fondato queste start up” afferma, inoltre, il Presidente SSATI Claudio Terrazzi, che ha ringraziato il Comune di Firenze, i partner, i mentor e tutta la community di Murate Idea Park per il lavoro svolto finora e per aver contribuito allo sviluppo dell’imprenditorialità innovativa sul territorio.

E di innovazione nel corso delle presentazioni dei team a Palazzo Vecchio ne abbiamo vista, eccome. Dall’algoritmo per smascherare le fake news, alle applicazioni per incrociare domanda e offerta di lavoro nel campo della ristorazione, fino agli strumenti per il crowdfunding nel sociale e per la ricerca di servizi sociosanitari a domicilio e al servizio per gli appassionati di giardinaggio in cui si potranno trovare contenuti tematici, idee e approfondimenti. I settori che coinvolgono le startup di Murate Idea Park sono davvero i più variegati, rimanendo comunque in contatto attraverso un’ unica caratteristica fondamentale: l’innovazione e  la predisposizione al digitale.

Nel corso dell’evento, inoltre, altri due soggetti si sono uniti ufficialmente al Protocollo d’Intesa istituzionale per favorire lo sviluppo dell’innovazione fiorentino: The Student Hotel Firenze e Camera di Commercio Firenze, che hanno firmato le convenzioni alla presenza dell’ Assessore Del Re.

Insomma, si alimentano sempre più le collaborazioni e l’ecosistema dell’avanguardia imprenditoriale sul territorio, e dopo la presentazione nella Sala D’Arme di Palazzo Vecchio le idee più interessanti raccolte da MIP finora si pongono come nuove armi a disposizione del sistema economico locale per  innovare e migliorare la produttività. E chissà che tra queste non ci siano i capitani di impresa del domani…

Recent Posts
Contattaci

Se hai bisogno di informazioni, puoi scriverci qui

Not readable? Change text. captcha txt
TEAM MIP: focus 2019Startup Grind Firenze

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi