MIP&BANforIDEAS4: aperta la quarta call di Murate Idea Park!

 In Articles

Attenzione, attenzione! Rullo di tamburi… è aperta ufficialmente la quarta call di Murate Idea Park!

Assieme anche questa volta all’associazione di investitori fiorentini Firenze Business Angels Network Firenze, MIP  lancia la sua nuova call per team e progetti innovativi dal titolo: MIP&BANforIDEAS4!

Ed anche in questo nuovo bando ci saranno novità ed opportunità da non perdere per i progetti che si candideranno, 15 dei quali saranno preselezionati ed inseriti all’interno di un percorso di formazione obbligatoria prima di poter partecipare al selection day, nel quale la giuria dei mentor di Murate Idea Park deciderà quali saranno i 5 progetti ufficiali che potranno usufruire del grant messo a disposizione dal bando, per un totale di 20.000 euro tra formazione, servizi e mentoring.

Ma andiamo a vedere nello specifico tutte le novità e le informazioni sulla call:

GLI ORGANIZZATORI

Main Partner del MIP anche in questa iniziativa  è Firenze Business Angels Network (BAN Firenze).

BAN Firenze è un’associazione, punto di riferimento in Firenze e Toscana per i business angels e per coloro che sono interessati al mondo delle start up innovative.

Il supporto di BAN Firenze sarà determinante in fase di selezione e valutazione dei progetti che verranno presentati.

In particolare BAN individuerà un progetto che sarà affiancato da OPENSEED (www.openseed.it) per favorire un investimento in capitale di rischio del valore minimo di 15.000 euro, in parte cash e parte servizi.

LE NOVITA’

Pur mantenendo una chiamata generalista, vogliamo promuovere la partecipazione di idee afferenti i seguenti temi, individuati in virtù di specifiche partnership e che saranno ritenuti prioritari in fase di selezione:

  • Servizi innovativi legati alla logistica. La logistica va intesa nel senso più ampio come gestione di flussi di materiali e informazioni dall’ origine presso i fornitori fino alla consegna dei prodotti finiti ai clienti e al servizio post-vendita.
  • Idee di economia circolare. In particolare, saranno considerate tutte quelle idee pronte a individuare e sviluppare soluzioni circolari attraverso modelli di business sostenibili. Un’attenzione speciale sarà data a tutte quelle idee che vorranno innovare in maniera circolare l’industria della moda e del tessile.

Nell’ambito dei progetti presentati sui temi della logistica e dell’economia circolare nella presente Call, a coloro che risulteranno vincitori sarà offerto un percorso di incubazione specifico che sarà sostenuto con le competenze e la rete di relazione dei partner per favorire lo scambio e il confronto con le imprese, nonché l’occasione di essere presentati agli operatori del settore in specifici eventi

Arrivati alla quarta call, però, abbiamo voluto riservare ulteriori spunti ed opportunità ai team ed allora ecco entrare in gioco nuove partnership di spessore, grazie alle new entry  Zoworking e Fair Italy!

Zoworking è un progetto concepito e realizzato da Plast Pack Packaging, azienda leader nel settore della logistica, del packaging e dell’e-commerce. Si tratta di un nuovo concetto di coworking, integrato e all’avanguardia grazie ai servizi messi a disposizione da Plast Pack Packaging. Tra questi e-commerce, packaging e logistica con carattere organizzativo particolarmente innovativo, al fine di proporre al mercato un sistema integrato e integrabile di servizi ed ottimizzare i tempi del mondo del lavoro.

FAIR – The Florentine Association of International Relations di Firenze è un’Associazione che ha come propria missione contribuire alla costruzione e  alla diffusione di una cultura della sostenibilità e alla creazione di valore innovativo e circolare producendo impatti positivi su ambiente e società.

TIMELINE

Le candidature saranno accettate dalle ore 18.00 del 01/04/2019 e fino e non oltre le ore 23.59 del 05/05/2019, con la dicitura “MIP&BANforIDEAS4”.

IL PERCORSO

I progetti candidati saranno sottoposti ad una prima valutazione di un Comitato appositamente costituito che procederà ad un primo screening che si concluderà con l’individuazione di 15 progetti tra i più innovativi.

Una volta individuati i progetti considerati più interessanti e rispondenti agli obiettivi della Call, i candidati verranno contattati e invitati a presentare il proprio team e il progetto stesso durante un evento dedicato presso la sede del MIP.

Nella stessa giornata, anche a seguito di specifici incontri di approfondimento tra team e lo staff del MIP e quello di BAN nonché con i membri della community dei mentor, verranno indicati i mentor che affiancheranno in una prima fase i team per approfondire e evidenziare le principali caratteristiche dei progetti e le opportunità di applicazione.

I team o le società finaliste accompagnate dai mentor saranno invitate a realizzare una fase di approfondimento di circa 4 settimane negli ambienti del MIP destinati al co-working e a un percorso di formazione dal titolo “strutturare l’idea per validare il business” nelle date di seguito indicate:

27 maggio – orario 14-18 Cos’è una startup rischi ed opportunità; Startup e Innovazione; Cosa serve per essere pronti per gli Investitori; Business modeling e business design
31 maggio – orario 9-13  Revisione del Business model; Avviare una Startup minimizzando il rischio; Idea di business, per chi e perché? Come risolvo il problema del mio cliente. Mercato, contesto e competitor
3 giugno – orario 14-18  Validazione del problema e del target – Processo sperimentale – Esperimenti di validazione del target e problema
7 giugno – orario 9-13  Esercitazione e revisione interviste problema
17 giugno – orario 9-13  Il Pitch: a cosa serve, come farlo, quale struttura
19 giugno – orario 9-13 Validazione dell’Offerta con revisione interviste e business model canvas

21 giugno – orario 9-13 Esperimenti di validazione dell’offerta e della soluzione

25 giugno – orario 9-13 Sessione di esercitazione sul pitch

Obiettivo di questa fase sarà quello di consentire una più attenta elaborazione della proposta progettuale e del pitch per la sua presentazione.

La mancata partecipazione al percorso formativo indicato sarà causa di esclusione dalla fase di selezione successiva.

Al termine del periodo di affiancamento, le proposte progettuali verranno presentate alla Community del MIP nel Selection Day a seguito del quale verranno selezionate le 5 idee/startup che, successivamente alla sottoscrizione dell’apposito contratto, seguiranno il percorso presso Murate Idea Park con il supporto del proprio mentor.

Giovedì 4, 10 e 18 aprile e giovedì 2 maggio dalle 14.00 alle 17.00 sarà possibile, inoltre, chiedere direttamente maggiori informazioni attraverso lo sportello call.

 

Insomma, Murate Idea Park e BAN Firenze ancora insieme con MIP&BANforIDEAS4 per raccogliere i migliori team e le migliori idee di impresa innovative da scrutinare e selezionare attentamente prima di inserirle ufficialmente nella community MIP, nella quale i semi dei progetti innovativi crescono fino a diventare i virgulti delle startup ed imprese del domani!

 

 

 

 

 

 

Recent Posts
Contattaci

Se hai bisogno di informazioni, puoi scriverci qui

Not readable? Change text. captcha txt
ZoworkingReHealth

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi