AGRIFOOD INNOVATION MIP & MERCAFIR: ECCO I VINCITORI!

 In Articles

MURATE IDEA PARK PRESENTA I VINCITORI DEL BANDO AGRIFOOD INNOVATION – MIP & MERCAFIR

Selezionate le 5 startup vincitrici del bando sull’innovazione nel settore agroalimentare lanciato da Murate Idea Park e Mercafir.

Mercoledì 15 gennaio nella Sala Wanda Pasquini del Murate Idea Park in Piazza Madonna della Neve 6, a Firenze, si è tenuto l’evento “Selection Day”, all’interno del quale le 10 startup finaliste del bando indetto da MIP e Mercafir dal titolo “AGRIFOOD INNOVATION – MIP & MERCAFIR” si sono presentate davanti alla giuria composta dai mentor di Murate Idea Park, i professionisti che hanno seguito lo sviluppo delle idee imprenditoriali nella fase di preselezione, e che hanno sancito, infine, i 5 progetti vincitori.

Il bando, che aveva lo scopo di scovare idee di impresa innovative del settore agrifood, era stato lanciato a ottobre da Murate Idea Park e Mercafir, le quali in seguito hanno preselezionato le 10 startup più in target che sono state accompagnate in una fase conoscitiva e formativa dai mentor MIP nei mesi di novembre e dicembre. Questa fase è servita ai progetti per delineare meglio le fasi e le strategie di azione, e per stilare una presentazione convincente davanti alla giuria riunitasi al Murate Idea Park. Giuria che, dopo aver assistito ai pitch dei 10 progetti, ne ha selezionati 5, i quali sono entrati ufficialmente nel percorso di incubazione di Murate Idea Park e Mercafir, che mette a disposizione un grant di 5.000 Euro + servizi, spazi, mentoring e formazione ad hoc per sviluppare la propria idea imprenditoriale.

Di seguito i 5 progetti vincitori:

TREBIOS

Il progetto TREBIOS era stato inserito tra i finalisti della call Agrifood non per candidatura al bando stesso ma in quanto Menzione d’Onore allo Startup Weekend che si è svolto al MIP a fine 2019. Una frase che sintetizza la proposta di valore è: “Valorizzare le Trebbie realizzando prodotti da forno creando filiere corte”. Il progetto, infatti, prevede l’utilizzo degli scarti della birrificazione, per la creazione di prodotti sostenibili e salutari.

 

LA ORANGE SRL – DEQOU ACTION BEER

Molte persone, dagli atleti professionisti ai semplici amatori, bevono birra per reintegrare liquidi e sali minerali alla fine di un sforzo. Da questo assunto è nata LA ORANGE SRL – DEQOU ACTION BEER, la prima birra creata per recupero di energie a bassa gradazione alcolica ma con alto contenuto di maltodestrine, lo zucchero complesso che permette recupero energetico senza dare picco glicemico.

 

LIBRA SRL – FLYING FOR ENVIRONMENT

Tecnologia di rilievo innovativa, sostenibile, sicura ed economica.

LIBRA SRL, infatti, è progettata per offrire dati utili e facili da utilizzare sfruttando non solo l’incredibile versatilità e mobilità dei droni ma anche la totale sicurezza che li accompagna; infatti ogni apparecchio che rientra nella categoria dei remote sensing ha il vantaggio di essere, appunto, gestito da remoto permettendo così all’operatore di effettuare rilevazioni in ambienti ostili o critici senza alcun rischio di infortuni e con una rapidità senza pari riducendo costi e tempi di realizzazione del rilevamento.

 

VINAI

Sistema di Sensing e Machine Learning che efficienta il monitoraggio e i trattamenti alle colture.

Il progetto rientra nell’agricoltura di precisione e tramite un sistema di sensing distribuito e una successiva centralizzazione del dato è in grado di elaborare le informazioni sfruttando opportuni modelli di Machine Learning per creare modelli previsionali su: – trattamenti per la cura dei vigneti; – analisi previsionale sulle malattie; – strumenti per la valorizzazione economica di campi incolti; – suggerimenti alle nuove coltivazioni per aziende in attività; – adattamento al Climate Change tramite monitoraggio di specifiche aree finora non considerate per una determinata coltivazione.

 

SIENABIOACTIVE

Da scarto a risorsa.

A partire da scarti di origine naturale SIENABIOACTIVE ottiene prodotti secondari e terziari ad alto valore aggiunto quali prodotti bioattivi (automazione del processo estrattivo) da utilizzare nella biocosmesi, cosmetica funzionale, in ambito nutraceutico e bionutraceutico, potenziali integratori per la prevenzione di patologie e nuovi farmaci (in particolare per malattie del sistema osteoarticolare, osteoporosi, osteoartrosi, malattie infiammatorie e croniche, chemoterapici oncologici e nuovi antibiotici) nonché bio-fitostimolanti per applicazioni nel campo dell’agricoltura biologica ed eco-sostenibile. Utilizza, inoltre, la biomassa residua per la produzione di carta, tessuti, bioplastiche, nuovi materiali ed energia.

 

Murate Idea Park, con noi un’idea di impresa non è mai sola!

Recent Posts
Contattaci

Se hai bisogno di informazioni, puoi scriverci qui

SIOS19Formazione Digital

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi