Skip to main content

Un passo avanti nell'innovazione: la presentazione del primo corso dell'Accademia Toscana per le Tecnologie Innovative (A.T.T.I)

Presentazione Corso ATTI
Blog Murate Idea Park

Martedì scorso, 19 marzo, Palazzo Medici Riccardi è stato il palcoscenico della presentazione del primo corso pilota dell'Accademia Toscana per le Tecnologie Innovative (A.T.T.I)

Un progetto nato da SSATI con il proprio incubatore di impresa Murate Idea Park, Confindustria Firenze e COSEFI, per rispondere alla crescente richiesta da parte delle aziende fiorentine e del territorio di figure professionali giovani con competenze verticali per lo sviluppo software.

Da ottobre fino ad oggi, gli studenti hanno affrontato un percorso formativo intenso e stimolante. Ora, pronti a mettere in pratica ciò che hanno imparato, si apprestano ad iniziare la seconda parte del loro viaggio professionale per diventare Full-Stack Developer.

L’obiettivo di questo corso pilota è proprio il suo impegno nel fornire non solo una formazione di qualità, ma anche opportunità concrete di entrare nel mondo del lavoro. Attraverso partnership con importanti aziende del territorio, i partecipanti avranno la possibilità di mettere in pratica le loro competenze e guadagnare esperienza lavorativa in un ambiente professionale.

Tra le aziende aderenti figurano: Comm.it Srl, Sdipi srl, ACM-e Srl a Socio Unico, Powersoft spa, Emm&mmE Informatica srl e QI-LAB srl.

Il presidente di SSATI e MIP, Claudio Terrazzi, ha commentato: "Questa iniziativa rappresenta un'importante collaborazione tra le aziende del territorio e le istituzioni formative, al fine di garantire un flusso costante di talenti qualificati nel settore ICT. Per questo motivo siamo orgogliosi di supportare e promuovere iniziative come questa, che favoriscono lo sviluppo professionale dei giovani e contribuiscono alla crescita economica della nostra regione".

Il presidente della Sezione Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Toscana Centro e Costa, Gianluca Angusti, ha aggiunto: " È un corso che abbiamo organizzato direttamente per meglio rispondere alle necessità delle imprese, con tutor e docenti che arrivano dalle realtà aziendali. Adesso che i primi ragazzi inizieranno la loro esperienza lavorativa, potranno mettere in pratica tutte le loro capacità acquisite, e siamo sicuri che sapranno dimostrare tutto il loro valore”.

Pubblicato il

26 Marzo 2024
Condividi su